40 Tavole Originali di Crepax alla galleria Nuages

di giovemarti

Giovedì sera alla Galleria Nuages di Milano si è inaugurata una splendida mostra di tavole originali del grande Guido Crepax.

E noi c’eravamo!

Quaranta tavole di Valentina a Milano, da storie diverse dei primi anni Settanta, una più bella dell’altra.

Quaranta tavole e una fantastica torta.

La torta :-)

Torta ValentinaArgomentando di singole tavole originali spesso si segnala come un possibile limite il fatto che si tratta della parte di un tutto, di un’articolazione narrativa, che manchino un’inizio e una fine che diano senso al testo delle vignette. Nel caso di Guido Crepax questo diventa un punto di forza: la storia nel suo complesso è sempre meno importante e pretestuosa rispetto all’arte dei disegni e le battute di ogni tavola assumono la forza assoluta dei baloon nei quadri di Roy Lichtenstein.

Scultura di carta.

Ogni tavola di questa mostra è un capolavoro compiuto, sia che racconti un incubo metropolitano vissuto nel metrò, sia che spazi tra arte, architettura, storia, società, amore, erotismo e sogno.

Il genio, come spesso accade, sta soprattutto nei dettagli, nell’invenzione sempre sorprendente della griglia grafica delle vignette, nel tratto, nel gioco dei bianchi e dei neri.

Lode a Nuages per questa mostra così ricca e raffinata, dal gusto sopraffino per chi ama cibarsi di ottime tavole originali.