Detective di carta: una mostra piccola piccola

Dall’1 al 3 marzo si è tenuta Roma Comics & Games. Forse non l’evento più importante del settore, ma anche in questo caso c’era qualche tavola originale da vedere.

Stefano Bartolomei ci ha offerto Detective di Carta, una piccola mostra che comprendeva stampe e originali sui alcuni investigatori nei fumetti. Ecco qualche foto.

 

Continua a leggere

Originali di Asterix

Uderzo In ExtensoTra le tavole originali “mitiche”, “irraggiungibili”, “impossibili”, per noi collezionisti “tradizionali”, troviamo quelle di Asterix, disegnate da Albert Uderzo. Ogni tanto se ne vede una in vendita, come ad esempio è successo alla recente asta di Artcurial, ma, appunto, il prezzo raggiunto (106.102 euro) non è proprio alla portata di tutti :-)

Allora, poiché nella mia recente visita ad Angouleme (che ormai tutti conoscete :-)) c’era tra l’altro una bella mostra dedicata ad Asterix: Uderzo in Extenso, ho pensato che forse poteva far piacere a tutti vedere qualche foto di originali di Asterix. Continua a leggere

“Ciak: Valentina” alla galleria CArt di Roma

Ieri pomeriggio, sabato 23 febbraio, alla CArt Gallery di Roma, si è inaugurata la mostra Ciak: Valentina che rimarrà aperta fino al 5 aprile.
Tutte le tavole originali di Guido Crepax sono in vendita e le immagini delle opere sono già state pubblicate on line dagli amici di ComicArtCity.
Come faccio tutte le volte che posso, ci sono andato e ho fatto qualche foto e raccolto qualche impressione per noi tutti.

 

Continua a leggere

Angouleme: le tavole originali

Finalmente il post che tutti aspettavate!
Beh, magari non proprio tutti, ma qualcuno di voi un po’ più impaziente mi ha scritto chiedendomi delle tavole originali ad Angouleme.
Ed eccolo accontentato!
Lo dico subito: sono rimasto un po’ deluso. Sì perché c’erano tutti… ma non i francesi!
Proprio tutti tutti forse no, ma comunque la cosa che mi ha colpito subito è stata proprio l’assenza delle gallerie francesi. C’erano i belgi (Petits Papiers e 9 art, non quella di Parigi), c’erano gli italiani (Simone Bianchi, con la simpaticissima Gloria, Octava Legio e BobuzArt, questi ultimi in buona compagnia ;-)), poi Scott Eder, Marc Mokken e Peter Maresca.
Un po’ di tavoline appese a qualche stand, molte dédicace e, stampe, poster, e ancora stampe e poster e…
Continua a leggere

Lucio Parrillo espone alla galleria CArt di Roma

Lucio ParrilloMentre sono altrove sempre per le nostre beneamate tavole originali (e vi racconterò appena possibile 😉 ), vi mostro qualche flash della bella mostra che Lucio Parrillo ha inaugurato sabato 26 gennaio alla galleria CArt di Roma.

 

Continua a leggere

Io mostro: watching Alan Moore

Watching Alan MooreUdite udite!
Siore e Siori!
Madame e Messeri!
Originalmente.it è orgogliosa di presentare una nuova pagina nella sezione “Io mostro”!
E questa volta è dedicata nientepopodimeno che al supremo Alan Moore.
Buon divertimento a tutti.
Cliccate qui, oppure andateci dal menu “Io Mostro” e già che ci siete, ridate una sbirciatina a quello che c’era già :-)

Le tavole originali stanno morendo!

The Killing JokeSiamo nell’era digitale: le tavole originali stanno morendo!

Nell’ultimo post, parlando dell’Onda Gialla di Frezzato, ci siamo posti la domanda su che cosa sia un originale: oggi proviamo a… complicare le cose :-) e concentriamoci sulle nostre beneamate tavole originali.

Non possiedo la tavola originale di Brian Bolland qui a fianco (purtroppo), ma parleremo di lui più avanti e mi serviva un’immagine attraente :-). Se avete già seguito il link sapete che sarà in asta alla prossima tornata “stellare” di Heritage. Ma di questo avremo tempo di parlare in seguito 😉 Continua a leggere

40 Tavole Originali di Crepax alla galleria Nuages

di giovemarti

Giovedì sera alla Galleria Nuages di Milano si è inaugurata una splendida mostra di tavole originali del grande Guido Crepax.

E noi c’eravamo!

Quaranta tavole di Valentina a Milano, da storie diverse dei primi anni Settanta, una più bella dell’altra.

Quaranta tavole e una fantastica torta. Continua a leggere

Maltempo in Liguria: a Rapallo piovono tavole originali

Locandina RapallooniaÈ con grande gioia e un pizzico d’invidia (perché non c’ero) che pubblico l’articolo che mi manda l’amico Giovemarti, sul fine settimana passato in Liguria tra pioggia battente, fumettisti, buon cibo e, naturalmente, tavole originali :-) Tra U Giancu, Tex e Rapallonia ecco il racconto.

Lo scorso weekend a Rapallo si sono festeggiati molti anniversari importanti, che hanno reso ancora piu’ preziosa la mostra del castello di Rapalloonia e l’edizione del Premio U Giancu. Sono infatti 20 anni che il mitico Fausto Oneto consegna ai piu’ grandi autori e disegnatori del mondo la preziosa statuetta del Pulcinella di Lele Luzzati. Ma sono anche 30 anni dall’uscita in edicola del primo numero di Martin Mystere, sono 40 anni dalla prima mostra internazionale dei cartoonist a Rapallo e sono 60 anni di carriera e di sceneggiature di Carlo Chendi. Continua a leggere

001 Edizioni: Artist’s Edition Made in Italy

Il Cacciatore del TempoAnche la 001 Edizioni di Antonio Scuzzarella ha intrapreso la strada delle Artist’s Edition tracciata dalla IDW che pubblica libri con acquisizioni dirette dalle tavole originali. Si chiama Artist Edition 1:1 e la prima uscita è dedicata al maestro Enrique Breccia.

La storia è quella del “Cacciatore de del Tempo” (El Cazador del Tiempo, in originale). In realtà si tratta di tre storie di 8 pagine ciascuna, pubblicate per la prima volta tra il 1983/1984 sulla rivista Fierro in Argentina.

Continua a leggere

Tavole Originali a Lucca

Lucca ComicsQuesto fine settimana siamo stati a Lucca!
Tanti incontri, tanto divertimento, e naturalmente tante tavole originali 😉
Poco tempo per scrivere: per chi non c’è stato, ecco un po’ di foto del padiglione San Giovanni (sempre sia lodato :-) ) in cui c’erano tutti i dealer di tavole originali.
Mentre il resto dei padiglioni era stracolmo, in questo si respirava. Come collezionista,  è stato molto più vivibile in questo modo. Per molti venditori pure, tranne per qualcuno che  pensa di aver perso una vendita occasionale o il nuovo cliente  che magari non li ha proprio visti e se fossero stati mescolati con gli altri, magari si sarebbero avvicinati.
Voi che ne pensate? Continua a leggere

La prima volta di Scott Eder e non solo…

Complete Crumb ComicsScott Eder è un dealer newyorkese di tavole originali noto a molti collezionisti italiani perché viene qui da noi da oltre vent’anni, alle fiere di Lucca, Napoli e pure Roma in passato. Anche quest’anno sarà a Lucca. È un amico e ne ho approfittato per fargli qualche domanda sul nostro argomento preferito :-)

Originalmente: Come sei arrivato alle tavole originali?
Scott: Ho cominciato come venditore di fumetti specializzato nei

L’incanto delle tavole originali: Hugo Pratt, Little Nemo e un club esclusivo

Asta Pratt Little NemoTra un po’ ci sarà la nuova asta della Little Nemo Casa D’Aste dedicata a Hugo Pratt. La numero… boh ho perso il conto. Il tempo è passato e l’esperienza si vede: il catalogo che mi è arrivato a casa (con largo anticipo e non, come nei primi tempi, solo dopo l’asta…) è curato in maniera stupenda:.sia per la grafica, che per la suddivisione delle tipologie di materiale. È multilingue: in italiano la descrizione estesa e in inglese e francese “il succo”. L’asta è anche su Internet. Insomma siamo nel XXI secolo :-) Continua a leggere

La cosa più bella dopo le tavole originali… IDW Artist’s Edition!

Rocketeer - IDW Artist's Edition
Da poco più di un annetto la IDW publishing sta pubblicando una serie di libri direttamente dalle tavole originali. La cosa interessante, per noi inguaribili amatori del genere, è che i libri sono in scala 1:1 con le tavole, acquisite a colori. Questo significa che le matite blu, i bianchetti, i retini, persino lo spessore delle pecette di correzione, sono perfettamente visibili.
Il curatore per la casa editrice è Scott Dunbier. Se avete letto altre parti del blog, saprete che l’ho già citato diverse volte, perché è una persona che conosce molto bene il mondo delle tavole originali dal punto di vista di noi collezionisti. Insomma è uno che sa il fatto suo riguardo agli standard di qualità da raggiungere per soddisfare una platea molto esigente. E i risultati si vedono: sfogliando i libri sembra realmente di avere sotto mano tavole originali che altrimenti sarebbe molto difficile guardare da vicino, figuriamoci possedere 😉 Continua a leggere