La mia Angouleme: postilla

Un veloce aggiornamentto all’ultimo post su Angouleme.
Come avevo scritto ero molto confuso quando nell’Atelier du Marquis quando Fawzi mi ha regalato i due originali. Ero così confuso che, non solo non ho fatto fotografie, ma mi era appena stata presentata una disegnatrice dell’atelier, italiana: Valentina che stava per farmi vedere i suoi disegni, ma preso dalla situazione lei è sparita e io… me la sono dimenticata!
Che maleducato!
Ho scritto a Fawzi e mi ha risposto con una foto di lui e Valentina che pubblico con molto piacere.
Spero con questo di fare ammenda almeno in parte :-)

La mia Angouleme

angoulemeNoio volevan sauar…
(Per i più giovani: Totò e Peppino a Milano per La Malafemmina:-) )

Sono andato ad Angouleme col colbacco e la pelliccia (beh, non proprio: avevo dei pantaloni da neve, però), pensando di trovare un freddo glaciale e invece, a parte un pomeriggio, faceva più caldo di Roma!