La Nona Arte all’asta da Sotheby’s

Sothebys-201503_CoverEccomi dopo una lunga pausa: tante cose da fare e così poco tempo :-)
Vorrei condividere con voi qualche impressione legata alla recentissima asta di tavole originali che Sotheby’s ha tenuto a Parigi lo scorso sabato 7 marzo. E mi piacerebbe veramente sapere cosa ne pensate.
Poiché da qualche tempo sto dedicando più attenzione a questo mondo 😉 , mi sono ritrovato ad analizzare un po’ più in profondità com’è andata e allora perché non farci un post per il nostro blog preferito?

Continua a leggere

L’Eternauta si ferma a Milano

Un appuntamento imperdibile con l’arte e la storia del fumetto!

di giovemarti

Continua a leggere

La leggenda di Tex

In mostra più di 200 copertine originali di Galep mai viste prima!

di giovemarti

Continua a leggere

Going West! Solo capolavori in mostra a Basilea.

locandina going westAlexander Braun ha colpito ancora!

Il curatore della splendida mostra itinerante dedicata a Winsor McCay del 2012/2013 è tornato con Going West, una mostra di tavole sull’epica western che si è inaugurata a luglio al Cartoonmuseum di Basilea e che lì sarà visitabile fino al 2 novembre.

Il sottotitolo della mostra è Comics Looking to the  West, lo sguardo dei fumetti sulle storie di indiani e cowboy, sceriffi e banditi, cavalli e bisonti: la rappresentazione, a volte comica, a volte drammatica, sempre avventurosa, della conquista della frontiera ovest americana.

di giovemarti

Continua a leggere

U.D.W.F.G. (Under Dark Weird Fantasy Ground)

1_UDWFG_Cover

U.D.W.F.G. (Under Dark Weird Fantasy Ground), semestrale, n. 1, marzo 2014, Hollow Press, 96 pagine bn formato A4 (in inglese), 700 esemplari numerati, 18,00 euro

Una antologia? Una rivista underground? Un lussuoso contenitore di virtuosismi grafici?

È difficile catalogare questa rivista, frutto della passione del giovane Michele Nitri per la cultura alternativa, il gotico, il fantasy. Fatto sta che, nel vuoto di proposte e di idee (oltre che di spazi riservati ai giovani autori) che in Italia caratterizza ormai da troppo tempo il panorama fumettistico, Michele è riuscito a mettere insieme una squadra di tutto rispetto, la Hollow Crew: l’americano Mat Brinkman (Multiforce), lo spagnolo Miguel Angel Martin (Brian the Brain), il giapponese Tetsunori Tawaraya (Can you see the rainbow from there?), l’italiano Francesco D’Erminio aka Ratigher (Trama) e un altro giovane italiano, Paolo Massagli (OZ).

di Marco De Giuli

Continua a leggere

Nasce “La Nona pArte”

mostrareggioQuando alla fine di maggio sono andato alla mostra di Reggio Emilia, mentre cominciavo a girare per i banchi mi sono chiesto: “ma che ci sono venuto a fare io qua?”. Non avevo soldi da spendere (ho persino dovuto “passare” su un paio di occasioni veramente ghiotte che mi si sono presentate…), in fondo l’edizione di maggio è quella in “tono minore”, insomma boh!

Poi naturalmente mi sono ricordato! 😉 Continua a leggere

EVA KANT: Cinquant’anni da complice

coverLa tappa romana della stupenda mostra Eva Kant Cinquant’anni da complice si tiene alla galleria CArt fino al 27 luglio.

La mostra, interamente realizzata dalla Astorina, si compone di numerose teche che contengono oggetti interessanti, gadget e, naturalmente, tavole originali!

Mercoledì 17 luglio scorso, è intervenuto Mario Gomboli, attuale direttore della casa editrice di Diabolik, Eva Kant & C.

Ne abbiamo approfittato per fargli qualche domanda…

Continua a leggere

“Se li regalano, ne approfitto per prenderli e venderli”

OLYMPUS DIGITAL CAMERAQualche giorno fa sul “nostro” gruppo Facebook Collezionisti di Tavole Originali, Copertine ed Illustrazioni, è apparso un post che chiedeva notizie su di un evento e sull’eventuale presenza di disegnatori che avrebbero realizzato disegni per gli appassionati.

Ad un certo punto, ecco la frase che mi ha ispirato: “io voglio andare per il mercatino però se fanno disegni dal vivo e li regalano ne approfitto per prenderli e venderli“!

Continua a leggere

Dei e Superuomini di Simone Bianchi

OLYMPUS DIGITAL CAMERACome annunciato qualche tempo fa qui e altrove, Simone Bianchi ci ha deliziato con la sua mostra “Dei e Superuomini” alla galleria CArt di Roma.

La mostra si è inaugurata sabato 6 aprile e durerà fino al 5 maggio.

Ovviamente all’inaugurazione ci siamo andati e abbiamo passato un piacevolissimo pomeriggio e sera in compagnia di Simone, di sua sorella Gloria, che gli fa da manager/factotum, dei galleristi e di tanta gente simpatica e appassionata che ormai si raccoglie intorno a questi eventi che stanno diventando un’abitudine decisamente irrinunciabile.

Tra chiacchiere, risate, commenti e disegni, il tempo è letteralmente volato e ci siamo ritrovati la sera in pizzeria a mangiare supplì e tirare tardi… sparlando degli assenti :-)

Continua a leggere

Cosa sono i milioni, quando in cambio ti danno le tavole originali?

catSe qualcuno non la ricordasse, la citazione del titolo è da “La follia della donna” di Elio e le Storie Tese.
E di cosa parliamo quindi questa volta?
Rullo di tamburi…



Ecco l’intervista in esclusiva al collezionista ex-proprietario della tavola originale che ci ha fatto chiacchierare tanto qualche tempo fa: la copertina di Amazing Spiderman 121.

Continua a leggere

Magica Disney – 3000 volte Topolino

Dopo le super anteprime (qui e qui) con le anticipazioni delle tavole eccezionali esposte alla mostra al PAN di Napoli Magica Disney – 3000 volte Topolino, sono riuscito ad andarci e a scattare le foto, credo, di tutte le tavole originali presenti. Ho aggiunto, tranne in alcuni casi che me le sono perse, anche le didascalie che oltre agli autori, indicano la collezione di provenienza: credo faccia piacere a tutti 😉

Ovviamente come al solito la qualità è quello che è a causa dei riflessi, ma spero che sia sufficiente a farsi un’idea.

Il post ha molte foto e quindi potrebbe risultare lungo per qualcuno. Io ci ho messo veramente tanto a farlo, tentando di lasciare una documentazione completa che spero sia utile a molti Se non ce la fate tutto insieme, guardatevelo un pezzetto alla volta e… come si dice: “tornate a trovarci!” (e lasciate qualche commento che mi scalda il cuore e mi dà la carica per continuare… :-) )

Continua a leggere

Bottaro, Scarpa e De Vita: ultimi arrivi!

Mi sono appena arrivate le scansioni di grandi dimensioni di 3 tavole originali di maestri italiani che saranno alla mostra Magica Disney – 3000 volte Topolino di cui abbiamo appena parlato qui.

Oltre alle chicche veramente speciali che avevamo già visto, di cui forse L’Inferno di Topolino di Angelo Bioletto è quella più importante, abbiamo qui delle tavole originali a mio parere bellissime di maestri assoluti del Disney italiano (Luciano Bottaro, Romano Scarpa e Pier Lorenzo De Vita) tratte da storie memorabili.

Ho pensato che poteva farvi piacere vederle e quindi ho deciso di condividerle con voi!

Continua a leggere

L’Inferno di Topolino e un olio di Barks in mostra a Napoli

Molti di voi probabilmente già sanno che da domani al museo PAN di Napoli, il Comicon inaugura la mostra Magica Disney – 3000 Volte Topolino. Quello che abbiamo scoperto è che nella sezione dedicata alle tavole originali ci saranno delle chicche spettacolari: Carpi, Bottaro, ma soprattutto 2 tavole dall’Inferno di Topolino di Bioletto, un olio (Wishing Well/Il pozzo dei desideri), una tavola (North of Yukon) e la matita (fatta per completare la storia Back To Klondike nel 1980) di Barks.

E originalmente ne ha qualcuna in anteprima per voi!

Ci vediamo a Napoli :-)

Continua a leggere

Karel Thole: Creatore di Universi

Alla galleria Pavesi di Milano è in corso, ancora per poco, la mostra di originali: Karel Thole: Creatore di Universi – Opere Originali 1960/2000, a cura della Little Nemo Gallery di Torino e degli Eredi Karel Thole. Sono in mostra e vendita oltre 80 originali di copertina per Fantomas, Romanzi di Urania, Classici della Fantascienza, Oscar Gialli: Alfred Hitchcock e Agatha Christie, Vampyr.

Per un appassionato di fantascienza come me che in anni passati ha divorato Romanzi di Urania, queste immagini sono evocative in modo profondo. Pur non essendo propriamente delle tavole originali di fumetti, sono rimaste scolpite nella mia mente, quando, nel prendere e riprendere il volumetto sul comodino, la copertina serviva a formare le immagini mentali che si costruivano durante la lettura del romanzo.

Continua a leggere