Ultimo post (dell’anno)

Ultimo post dell’anno: quale occasione più adatta per parlarsi un po’ addosso?
:-)
E quindi ne approfitterei per tirare le somme di originalmente.it e metterlo in relazione con gli altri luoghi in cui noi collezionisti di tavole originali comunichiamo.

Comincio da qui…

originalmente - si parla di tavole originaliTutto partì ad agosto, anche se la cosa mi frullava in testa da molto tempo. La passione sempre viva, mi portava a girare come una trottola impazzita tra vari siti di aste e poi il principe di tutti quelli di tavole originali: ComicArtFans. La voglia di comprare si scontrava continuamente con la inevitabile limitatezza dei mezzi a disposizione e il senso di frustrazione stava crescendo. La frequentazione della mailing list comicart-l e del forum di collector’s society nella sezione dedicata alla tavole originali mi ispiravano e sentivo la necessità di fare qualcosa di più “attivo”. Allora, dopo varie consultazioni con i miei collector buddies (giovemarti e umbran) mi sono lanciato.

In quel momento non sapevo dell’esistenza del gruppo Facebook Collezionisti di Tavole Originali, Copertine ed Illustrazioni e del forum su Vintage Comics. Chissà, forse avrei cominciato qualche thread su VC altrimenti. E praticamente mentre pubblicavo I primi post di originalmente.it, è partito ComicArtCity che  mi ha convinto che “i tempi erano maturi”.

La mia idea era quella di raccontare un po’ di storie che di solito ci raccontiamo tra noi collezionisti, lanciare dei temi e discutere insieme. La prima parte è andata più o meno come mi aspettavo, mentre la discussione mi ha piuttosto deluso. Ma andando avanti e scoprendo gli altri spazi di comunicazione, credo di aver capito il perché: il forum su Vintage Comics, infatti, mi sembra che sopperisca alla grande al bisogno di chi vuole comunicare con gli altri in maniera autonoma, senza intermediari e con la possibilità di aggiungere immagini, che nel nostro hobby, è ovviamente fondamentale. Quindi VC svolge proprio questa funzione importante ed essendo arrivato per primo e dato il nostro numero esiguo (almeno per quanto riguarda i collezionisti informatizzati) questo probabilmente spiega anche perché il forum su ComicArtCity non sia ancora decollato.

Ma, a proposito: quanti siamo realmente? Al gruppo FB ci sono ben 373 iscritti a oggi, su CAF ci sono moltissimi italiani e originalmente.it riceve dalle 10 alle 40 “visite umane” al giorno: collezionisti silenti dove siete? Fatevi sentire!

Col trascorrere del tempo, mi sono accorto che una funzione che per me svolge questo blog è anche quella di diventare piano piano un archivio di tutto quanto ruota intorno alle tavole originali. Ovviamente, essendone io il “controllore”, questo rispecchia il mio punto di vista e per questo “funziona” per me, mentre per altri probabilmente è un luogo che non ha nulla di particolare. In ogni caso, riuscendo a coinvolgere anche altre persone, per ora solo amiche, un certo allargamento dei punti di vista forse sto riuscendo a realizzarlo, ma mi piacerebbe ospitare contributi anche di altri. Vedremo che succederà (forza: mandate contributi per Io Mostro :-) o anche se vi va di pubblicare altro…). Intanto mantenere l’impegno di postare regolarmente, devo dire che sta risultando alquanto intenso. Senza aiuti dubito che riuscirò mantenere la periodicità settimanale. Vedremo…

Intanto oltre a originalmente.it e a Vintage Comics, abbiamo visto che c’è anche ComicArtCity. A parte il forum, la sezione di notizie e approfondimenti la trovo utile ed interessante, tant’è vero che ne ho messo le ultimissime sulla colonna laterale. Tra gli altri servizi che si propone di svolgere c’è quello di valutazione delle tavole che suscita qualche perplessità in alcuni perché forse è scattato il retropensiero di valutazioni “interessate”, ma si sa, per acquisire credibilità in rete ci vuole tempo. Anche per questo si vedrà.

Allargando l’orizzonte a livello internazionale, direi che ComicArtFans è il sito principe per le tavole. La sua venuta ha cambiato il modo in cui si collezionano tavole nel mondo. E, in parte, anche in Italia. Ad ogni modo da solo CAF non basta, o per lo meno non è bastato fin ora, a innescare uno scambio articolato di idee fra i collezionisti, nonostante il suo meccanismo di commenti. E in effetti negli USA o comunuque in lingua inglese, questa funzione è svolta dalla mailing list comicart-l e dalla sezione di tavole originali del forum Collector’s Society.

E in Italia per sopperire a questo bisogno, abbiamo proprio Vintage Comics, di cui abbiamo già parlato e il Gruppo Facebook Collezionisti di Tavole Originali, Copertine ed Illustrazioni. Il gruppo funziona un po’ come una chat, un po’ come un notiziario o una vetrina di annunci. Risulta il collettore di varie sorgenti, è rapido, ma ha il difetto di essere “unidimensionale” e diciamo che i suoi post “invecchiano rapidamente”. Ma se non ci fosse bisognerebbe inventarlo e per fortuna c’è!

Infine apprezzo l’ esperimento di TavoleOriginaliTV, perché anche quello piano piano potrebbe diventare un archivio di ciò che ruota intorno al nostro mondo di collezionisti. Forse sarebbe bello da parte loro, visto che hanno dimestichezza con lo strumento video, di andare anche oltre le interviste ai dealers e realizzare qualche video-recensione su avvenimenti. Anche due o tre all’anno con montaggio minimo. Ma comunque, intanto grazie per mettere a disposizione le interviste.

E anzi, vorrei esprimere un grazie a tutti quelli che si sono lanciati nell’impresa di annotare anche per tutti gli altri un pezzetto di questo mondo che ci porta molta gioia e qualche sofferenza :-)

Spero di non essermi dimenticato di nessuno.

Che ne pensate? Avete suggerimenti, critiche, richieste? Dite la vostra, se vi va.

Intanto auguri per un anno pieno di tavole originali.
Buon originalanno a tutti!
:-)